Un bell’articolo di Raffaella Marchese sul sito di AIIC Italia a proposito dell’intervento “A qualcuno piace l’hashtag” delle doppioverso.

“Le due spumeggianti relatrici invitano a riflettere sulla natura intrinseca della comunicazione in rete, caratterizzata dall’indispensabile interazione con il pubblico di riferimento.”

Leggi tutto l’articolo.